Cicciak - Viganò

Attività laboratoriali pomeridiane per gli studenti
dell’Istituto tecnico Viganò di Merate

MERATIñO

giovedì 21 aprile 2022 ore 20.30

L’Istituto tecnico Francesco Viganò di Merate è lieto di annunciarvi l’evento canoro dell’anno. La gara si svolgerà il giorno precedente dell’Hearth Day, cioè il 22 aprile 2022 e vedrà, la sera presso l’Auditorium di Merate, l’esibizione di oltre 10 cantanti e gruppi della nostra scuola. Se sei un cantante o una cantante, hai una bella voce, se hai una tua band, se ti piace esibirti e metterti alla prova, questo è il contesto giusto per farti conoscere. Le iscrizioni al Meratiño sono gratuite e ci si iscrive entro il 30 novembre. Il brano in gara (italiano o in lingua straniera) deve essere confermato entro il 30 novembre. I provini per i cantanti sarano svolti in DAD, mentre le prove finali si svolgeranno in presenza. Le canzoni in gara saranno votate da studenti/esse di un Liceo musicale lecchese che, con i loro voti, decreteranno il vincitore assoluto del Meratiño 2022. 

Gli aspiranti cantanti dovranno compilare il coupon entro la data stabilita, pena l’esclusione dal concorso canoro. 

Fate sentire la vostra voce, ritorniamo a vivere, facciamo spettacolo!

Potrai svolgere quest’attività online (con prove dal vivo nell’ultima settimana – aprile 2022) presso la nostra scuola.
Prove seguite da un vocal coach.

Musicista: Francesco Latiano
Regia: Silvio Dessì, Francesca Rota

Iscrizione gratuita entro il 30 novembre

REDAZIONE WEB RADIO:
INLAIV RADIO

Allestiremo insieme uno studio di una web radio digitale per cercare di trasmettere le emozioni degli studenti del Viganò attraverso un palinsesto ricco di musica e di notizie gestite attraverso una redazione. Si utilizzeranno le ultime possibilità offerte dalle nuove tecnologie e si potrà partecipare ad eventi in diretta grazie alla collaborazione con RBS di Monza.

Si terrà un corso di formazione di 8 ore in cui saranno elencati la tecnologia e i mezzi da utilizzare per rendere funzionante la nostra web radio. Diventa anche tu un DJ della radio, crea la tua trasmissione e fatti conoscere… grazie a INLAIV RADIO

Potrai svolgere questa attività presso lo studio web radio della scuola. 

8 incontri con i tecnici di una radio web digitale locale
il mercoledì/venerdì pomeriggio dalle 14,30 alle 15,30. 

Coordinatore: Silvio Dessì, Claudio Contento, Francesca Rota

L’iscrizione è gratuita.

PARKOUR

Il parkour è una disciplina sportiva nata in Francia a partire dalla metà degli anni Ottanta. Consiste nell’abilità di compiere un percorso partendo da un punto A e arrivando a un punto B, superando qualsiasi genere di ostacolo in maniera veloce ed efficiente. Gli atleti di parkour, chiamati tracciatori, si spostano generalmente in un ambiente complesso, adattando il proprio corpo al contesto circostante, naturale o urbano che sia, senza apparecchiature di assistenza e nel modo più veloce ed efficiente possibile. Il parkour include corsa, arrampicata, oscillazione, volteggio, salto, pliometria, rotolamento, quadrupedia e altri movimenti ritenuti più adatti alla situazione. Se conosci già questo sport o vuoi provarlo per la prima volta…

Potrai svolgere questo sport presso la palestra della nostra scuola, 

10 lezioni con un istruttore specializzato il venerdì pomeriggio dalle 14,30 alle 15,30. 

Presumibilmente 20 euro a partecipante

DIFESA PERSONALE

Con difesa personale oppure autodifesa si definisce un metodo o una tecnica che in caso di pericolo o minaccia mette nelle condizioni di salvaguardare la propria persona. Si intendono una serie di movimenti e azioni che consentono di preservare la propria integrità. Queste mosse non si devono solamente intendere come azioni dirette e fisiche rivolte nei confronti di un aggressore, ma anche come precauzioni che anche nel lungo periodo possono giovare al benessere fisico e psicologico. Le lezioni vedranno una prima fase di riscaldamento muscolare, a cui ne seguirà una di allenamento, con pratica e apprendimento di tecniche di difesa (sia in piedi che a terra) a partire da elementi di Karate.

Potrai svolgere questo sport presso la palestra della nostra scuola

6 lezioni con un istruttore specializzato il lunedì pomeriggio dalle 14,30 alle 15,30. 

Presumibilmente 20 euro a partecipante

DEBATE TEAM

Il Debate è un confronto di opinioni, regolato da modalità specifiche, tra interlocutori che sostengono una tesi a favore e una contro su un tema assegnato. Le regole del “gioco” prevedono che la posizione a favore o contro possa essere anche non condivisa dai debaters, che pure devono essere in grado di portare le argomentazioni adeguate, con regole di tempo e di correttezza, senza pregiudizi e prevaricazioni, nell’ascolto e nel rispetto delle opinioni altrui, dimostrando di possedere flessibilità mentale e apertura alle altrui visioni e posizioni. Vogliamo creare il Debate Team del Viganò per partecipare a tornei e sfidare altre scuole della Regione. Stiamo cercando atleti sciolti nel linguaggio e nel ragionamento, che aspetti?

Potrai svolgere questa attività presso la nostra scuola

Allenamenti il giovedì pomeriggio dalle 14,30 alle 15,30. 

Istruttrice: professoressa Silvia Pistaceci

L’iscrizione è gratuita.

LAB FOTOGRAFIA 

È un laboratorio dedicato alla conoscenza e allo sviluppo dell’arte fotografica attraverso l’utilizzo della macchina reflex digitale. Gli incontri pomeridiani prevedono l’utilizzo delle attrezzature del laboratorio fotografico scolastico e anche delle uscite periodiche per realizzare gli scatti fotografici personali. Il corso è dedicato agli studenti frequentanti il triennio nei corsi del Viganò. Il corso si effettuerà a partire dall’8 gennaio fino al 30 aprile.

Potrai svolgere questa attività presso il laboratorio fotografico della scuola

10 lezioni con una fotografa specializzata il mercoledì pomeriggio dalle 14,30 alle 15,30. 

Presumibilmente 30 euro a partecipante

LAB VIDEOGIOCHI

Sarà un laboratorio nel quale gli studenti partecipanti potranno analizzare, comprendere, progettare e sviluppare, a livello informatico e grafico, un videogioco seguendolo dalla sua nascita fino alla realizzazione e all’utilizzo finale.

Potrai svolgere questa attività presso il laboratorio informatico della scuola 

Il corso si svolgerà il martedì pomeriggio dalle 14,30 alle 15,30. 

Coordinatore del lab: Matteo Polipo e prof Silvio Dessì

L’iscrizione è gratuita

CINEFORUM ‘900

Sono quattro pomeriggi rivolti al cinema a cui potranno partecipare le classi quarte e quinte dell’istituto. Si vedranno film dedicati al secolo scorso e, con i docenti di letteratura italiana, si cercheranno di comprendere e analizzare, attraverso un dibattito conclusivo, le intenzioni e i significati comunicativi che i registi intendevano esprimere. Tema comune dei film sarà: “i diritti”.

Potrai svolgere questa attività presso l’aula magna Borsellino della scuola. 

Il cineforum si svolgerà il martedì pomeriggio dalle 14,30 alla fine del film. 

Coordinatore: Claudio Contento con il gruppo dei docenti di Italiano

L’iscrizione è gratuita, ma devi essere o del quarto o del quinto anno scolastico.

TEATRO

Il “Progetto Teatro” è un’esperienza fortemente aggregante e formativa per i ragazzi, non solo come primo approccio alle tecniche di recitazione, ma soprattutto per la possibilità di esprimere in modo creativo la propria personalità, gestendo le proprie emozioni, imparando a conoscere meglio se stessi e gli altri e impegnandosi a mettersi in gioco. L’appuntamento finale è uno spettacolo finale da rappresentare in un teatro/auditorium del territorio da condividere col pubblico.

Potrai svolgere questa attività presso il laboratorio fotografico della scuola

Presumibilmente 30 euro a partecipante

STREET ART

Arte di strada o arte urbana è riferito a quelle forme di arte che si manifestano in luoghi pubblici, spesso illegalmente, nelle tecniche più disparate: bombolette spray, adesivi artistici, arte normografica, proiezioni video, sculture ecc… La sostanziale differenza tra l’arte di strada e i graffiti si riscontra nella tecnica non per forza vincolata all’uso di vernice spray e al soggetto non obbligatoriamente legato allo studio della lettera, mentre il punto di incontro che spesso fa omologare le due discipline rimane il luogo e alle volte alcune modalità di esecuzione, oltre all’origine mediatica della terminologia (originariamente nota come graffitismo o writing). L’arte urbana non è da confondere con i graffiti perché questi ultimi sono da considerarsi una categoria a sé stante, visualmente e concettualmente differente, facente capo alla cultura hip hop.

Le motivazioni che spingono tantissimi giovani a intraprendere questo percorso non canonico dell’arte possono essere molto varie. Per alcuni è una forma di critica verso la proprietà privata, rivendicando le strade e le piazze; spesso, nell’arte di strada, si fa una contestazione contro la società o contro la politica. Per altri è più semplicemente un modo per esporre liberamente, senza i vincoli di gallerie e musei; quindi una maniera per autopromuoversi e operare in piena autonomia. L’arte di strada offre infatti la possibilità di avere un pubblico potenzialmente vastissimo, spesso molto maggiore di quello di una tradizionale galleria d’arte (wikipedia). Migliora la tua arte, cresci con degli esperti…

Potrai svolgere questa attività presso la scuola. 

Si svolgerà nei pomeriggi in cui si dovrà realizzare l’opera dalle 14,30 alle 15,30. 

Presumibilmente 30 euro a partecipante

DRUM CIRCLE

Questo progetto è un percorso in 10 incontri che si basa sull’esperienza coinvolgente del Drum Circle Facilitato (letteralmente “Cerchio di Percussioni”) secondo il metodo Village Music Circles di Arthur Hull.

Un cerchio di percussioni consiste in un evento ritmico (o una serie di eventi) in cui un gruppo di persone si trova insieme a suonare tamburi e piccole percussioni, sperimentando un divertimento che permette di sviluppare ed espandere il senso del ritmo e della musicalità (nell’unicità e nell’unità), la libera espressione della propria creatività e la propria capacità di comunicazione creativa e non-violenta tramite il sostegno e coordinamento di un facilitatore appositamente formato. Nel drum circle non occorre saper suonare uno strumento musicale né “avere il senso del ritmo”.  Gli obiettivi principali, infatti, sono la condivisione del ritmo innato in ciascuno e lo sviluppo di un’armonia con sé stessi e con gli altri, divertendosi ed apprendendo al tempo stesso. Gli strumenti a percussione, grazie alle loro facilità ed immediatezza di apprendimento e utilizzo, sono gli strumenti ideali per coinvolgere le persone e raggiungere una serie di importanti obiettivi sul piano individuale e relazionale. I partecipanti saranno coinvolti gradualmente in attività ritmiche che li gratifichino e che diventeranno più complesse parallelamente all’aumento della loro capacità attentiva ed esecutiva; sarà anche possibile, per i partecipanti, sperimentare la conduzione del gruppo in alcuni esercizi/giochi. Un percorso prolungato nel tempo permette al gruppo di studenti di elaborare, approfondire e rafforzare gli apprendimenti personali, relazionali e musicali che emergeranno durante il percorso. 

Potrai svolgere questa attività presso la scuola con strumenti da percussione e tamburi forniti dall’insegnante

10 lezioni con una musicista professionista il lunedì dalle 14,30 alle 15,30.
Il corso partirà da gennaio 2022.

Presumibilmente 30 euro a partecipante